Ambulatorio di Medicina Riabilitativa

Pianificare il menu settimanale dei tuoi figli ecco 5 buoni motivi per iniziare a farlo!

Quante volte ti è capitato di aprire il frigorifero e non sapere cosa cucinare per cena?

Oppure di sentirti dire dai tuoi figli “Ma lo abbiamo mangiato ieri a scuola”!

Questo capita a tutti! Che tu sia una mamma, un papà , un nonno che si occupa dei nipotini… tutti ci poniamo la stessa domanda : Cosa cucino stasera? Già, perché ormai si parla di cibo in ogni dove e siamo tutti abbastanza consapevoli dell’importanza di garantire un corretto apporto nutrizionale ai nostri bambini sia in termini di quantità che di qualità. Questo accade anche perché in Italia, come in altri paesi europei, è nata la necessità di monitorare la situazione nutrizionale dei nostri bambini e il livello di attenzione verso questi aspetti si è alzato molto.

Il problema dell’obesità infantile

L’obesità ed il sovrappeso nei bambini hanno acquisito negli ultimi anni un’importanza crescente: hanno implicazioni sulla salute del bambino e soprattutto rappresentano un fattore di rischio per l’insorgenza di patologie in età adulta.

A queto proposito, diversi anni fa (nel 2007 per l’esattezza) è nato “ OKKIO ALLA SALUTE “ , un sistema di sorveglianza sul sovrappeso, l’obesità e i fattori di rischio correlati nei bambini delle scuole primarie (6-10 anni). L’obiettivo è stato quello di descrivere la variabilità geografica e l’evoluzione nel tempo dello stato ponderale, delle abitudini alimentari e dei livelli di attività fisica svolta dai bambini per avere dati epidemiologici accurati e confrontabili e per creare iniziative utili ed efficaci di promozione di corretti stili di vita.

Le criticità emerse riguardano in particolare l’inadeguato apporto nutrizionale della colazione, delle merende, lo scarso consumo di porzioni di frutta e verdura, l’eccesso nel consumo di bevande zuccherate.

Quindi il problema può non essere solo in eccesso ma anche in carenza!

Prendersi cura dell’alimentazione dei nostri figli è fondamentale e se è vero che non abbiamo molto “potere” sulla scelta di ciò che mangiano a scuola, di certo se bilanciamo correttamente gli altri pasti possiamo fare un ottimo lavoro.

Ed è proprio qui che ci viene in aiuto la PIANIFICAZIONE DEL MENU SETTIMANALE!

Ecco quindi i 5 motivi per farlo :

1 – Non dovrai più preoccuparti di decidere all’ultimo momento cosa preparare

2 – Sarai certa di garantire la giusta variabilità all’alimentazione dei tuoi figli e della tua famiglia.

3 – Bilancerai correttamente le fonti proteiche evitando eccessi o carenze

4 – Farai spesa mirata risparmiando tempo

5 – Eviterai inutili sprechi di cibo!

 


Prenota ora la tua Consulenza

Condividi:

Articoli Correlati

il Dolore Femoro-Rotuleo: sintomi e rimedi

Il Dolore Femoro-Rotuleo: sintomi e rimedi

Il dolore femoro-rotuleo del ginocchio è una problematica molto comune, soprattutto per chi pratica sport (primo infortunio per i runner), colpisce maggiormente il sesso femminile